Gay wedding Italy - focalewedding
Agrigento - 2014

Love is love. Love is one! Il matrimonio di Antonio e Vincenzo.

Antonio e Vincenzo sono due italiani, come tanti. Vivono insieme, a Roma. Lavorano sodo, ogni santo giorno. Pagano le tasse. Amano il loro Paese. Conducono una vita tranquilla. Hanno tanti amici… Bene! E allora? direte voi che cosa c’e di strano? Nulla, se non il fatto che ancora nel 2015, in Italia i matrimoni gay non sono riconosciuti legalmente. Il mancato riconoscimento legale discrimina altresì il loro diritto a tutelarsi reciprocamente, a proteggersi e prendersi cura l’uno dell’altro. Antonino è siciliano, Vincenzo è pugliese. Il 6 novembre 2013, hanno deciso di convolare a nozze a New York, alla presenza di pochi intimi. In poche ore e senza troppi intoppi burocratici il sogno di una vita è diventato realtà. Un amore che è legalmente riconosciuto nello stato di New York e anche in molti altri nel mondo, ma non in quello in cui loro vivono e vogliono restare.

Sorretti l’uno dalla forza dell’altro, inarrestabili e convinti della bontà dei propri sentimenti, Antonio e Vincenzo hanno voluto dare un segnale, una testimonianza d’amore. Così, il 27 lugiio 2014 hanno scelto l’incantevole scenario del Castello di Chiaramonte a Siculiana, in provincia di Agrigento, a due passi dalla Valle dei Templi, in una terra ricca di storia e di bellezza, per riunire insieme parenti e amici da ogni angolo del mondo e per sigillare la loro unione.

Gay wedding Italy - focalewedding

Quella sera, che a detta di molti resterà indimenticabile e fiabesca, i novelli sposi hanno regalato emozioni di gioia e pace, pure e fresche, con un tocco di sobria eleganza.

E’ il tramonto al Castello di Chiaramonte e gli ospiti arrivano e si immergono da subito in un’atmosfera elegante e soave. Musica selezionata, gustosissimi finger food, un ricco cocktail bar, il tramonto mozzafiato dalla terrazza panoramica del castello e il grazioso intrattenimento del photoboot fotografico dove amici e parenti si sono divertiti a scattarsi e farsi scattare foto. A seguire tutti gli invitati si raccolgono ad assistere ad un’inaspettata e toccante danza a tema sulla liberta dell’amore: un folto gruppo di danza balla al ritmo di suggestivi brani musicali appositamente suonati dal live dj set.

Gay wedding Italy - focalewedding

Subito dopo, tutti sono invitati a prendere posto sul piazzale, le cui pareti si illuminano pian piano dei colori della bandiera rainbow, mentre su un mega schermo posizionato sopra l’ “altare” vengono proiettati emozionanti foto e video sulla storia dei due sposi e sulla loro proclamazione dell’Amore. Alla presenza dei loro testimoni e delle tre dee che rappresentano la Sensualità, la Pazienza e la Tenacia della loro storia, i due mariti ripercorrono, sottovoce e con delicatezza, le tappe della loro storia, segnata da momenti tanto dolci quanto amari, tanto gioiosi quanto duri. La cerimonia unica nel suo genere perché incentrata non solo sulla promessa d‘amore eterno, ma anche sul perdono reciproco è stata infatti volutamente affiancata anche da veri e propri pugni nello stomaco come l’inaspettata e mozzafiato rappresentazione teatrale svoltasi poi nelle Segrete del Castello: le antiche prigioni del Castello di Chiaramonte.

Gay wedding Italy - focalewedding

-“Abbiamo portato all’altare l’essenza del nostro amore: il sostegno dei nostri cari, genitori e parenti, che nonostante tutto e tutti ci sono sempre accanto” – afferma Antonio e continua: -“Abbiamo condiviso la luce e il sorriso, vedendoli riflessi negli sguardi e sulle labbra dei nostri invitati. Abbiamo condiviso l’amore, abbiamo sentito il calore dell’abbraccio e il sorriso commosso di tutti i nostri invitati, anche quelli dal cuore meno tenero. Tutti gli ospiti erano commossi e applaudivano di continuo, inebriati dal tema dell‘amore universale che si respirava pienamente. Siamo convinti che le immagini valgano più di mille parole”-.


Conclude Vincenzo: -“Vogliamo condividere, attraverso il video, la nostra gioia con chi è stato con noi quel giorno, ma anche con chi non c’era. E ancor di più con chi è scettico o prevenuto, con chi ignora quanto sia normale l’amore tra due uomini o tra due donne. Vogliamo, nel nostro piccolo e per quel che possiamo, testimoniare la normalità dell‘amore. La bellezza dell’amore, in tutte le sue forme, sperando di instillare una goccia di coraggio e di forza in chi ancora oggi ha paura, in chi finge a se stesso, in chi fugge da se stesso, in chi si nasconde o si convince di essere ‘sbagliato’ o ‘diverso‘, in chi non riesce a esprimere a pieno le sue emozioni, per timore di ripercussioni nella vita familiare, sul lavoro o nella società in cui vive. Speriamo di far riflettere chi condanna gli altri non conoscendo ciò che vogliono ignorare. L’amore di due persone che si amano le rende un’entità unica. L’amore è amore. L’amore è uno!

“Amate, liberate cuore e anima da ogni paura. Siate sempre liberi di esprimervi a pieno“

È per questo che chiediamo a tutti di condividere e inoltrare il nostro video di matrimonio! Perché LOVE IS LOVE. LOVE IS ONE”-

Gay wedding Italy - focalewedding


Lascia un commento

we’ll never give your email to others

Cosa possiamo fare per te?

ITALIA – solo su appuntamento, Milano, Roma, Genova, Firenze – Call us: +39 3404071434

FRANCIA – 7 Rue Marie Stuart – 75002 Paris – Call us: +33 (0) 659066545

Vuoi lavorare con noi? Scrivi a: sandra[@]focale .it


Sei un nostro cliente?

Inviaci la tua opinione

Teniamo in alta considerazione le opinioni dei nostri clienti, per favore inviaci la tua qui.

*Obbligatorio

INVIA

non cederemo mai la tua email a terzi